Minerale di roccia metamorfica

I micascisti sono rocce metamorfiche che, diversamente dagli scisti argillosi, sono state sottoposte a un elevato grado di trasformazione.
Sono ex argille che, per via dei movimenti tettonici (movimenti della crosta terrestre), nel corso di milioni di anni sono state spinte nelle zone più profonde della crosta terrestre.
I micascisti sono rocce a grana da media a grossa, dalla struttura in genere visibilmente metamorfica, con allineamento parallelo (tessitura parallela).

La quota di fillosilicati (soprattutto muscovite e biotite, secondariamente anche paragonite) supera il 50 percento, mentre quella di feldspato si attesta sotto il 20 percento.
Oltre al quarzo, sono presenti anche granato, staurolite, tormalina, cianite e altri minerali. I granuli sono per lo più riconoscibili a occhi nudo o almeno con la lente, e in qualche caso possono essere lunghi alcuni centimetri.

Caratteristica dei micascisti è la lucentezza setosa sulla loro superficie, dovuta alle neoformazioni minerali durante la metamorfosi.

In questo caso si tratta di mica sericite e micamuscovite.

Glacier sas • Certosa 29 • I - 39020 Senales • Alto Adige • Tel. + 39 0473 679130 • sales@glacisse.it • www.glacisse.it • IVA 02632390 • Impressum | Sitemap | Privacy